Isola di Cozumel

Cozumel

Cozumel è un’isola messicana del Mar dei Caraibi, lunga 40 km, di fronte alla costa di Playa del Carmen, ed è meta di molte navi da crociera in partenza da Miami. Infatti ogni giorno diverse navi attraccano nei tre porti dell’isola, situati a sud della città di San Miguel. San Miguel de Cozumel è il capoluogo e la maggiore città dell’isola di Cozumel, nello stato di Quintana Roo, del quale è la seconda città più antica. Generalmente la sosta delle navi da crociera è di 8 ore. I croceristi che attraccano a Punta Langosta si troveranno nel centro della città, generalmente le grandi navi attraccano al Molo Internazionale. Il peso ( MXN ) è la moneta ufficiale del Messico. Al cambio € 1,00 = 24,2581 MXN.

Porto di San Miguel de Cozumel

Centro – San Miguel de Cozumel

Cozumel

Come detto, i turisti che sbarcheranno a Punta Langosta, si troveranno nel centro della città di San Miguel dove è possibile ammirare:

Monumento alle barriere coralline

Cozumel

Questa è una scultura molto interessante e bella situata sul lungomare della città, proprio sull’acqua e la caratteristica dell’acqua cambia colore durante la notte. Da non perdere e una volta visto capirai perché è uno dei più fotografati dell’isola.

Chiesa San Miguel

Bella chiesa funzionante, struttura con molte caratteristiche ornate, si trova nel pieno centro della zona commerciale-turistica della capitale dell’isola di Cozumel. Vale la pena fare una visita.

Museum of Cozumel

Cozumel

Il Museo offre quattro mostre permanenti che ti danno un’idea della geografia locale, degli ecosistemi locali, della storia e della cultura indigena. Lo scopo principale del Museo è proteggere e preservare il suo patrimonio culturale. Costo ingresso 11,00 USD.

Spiagge a Cozumel

Lungo tutta la costa dell’isola di Cozumel, nello Stato di Quintana Roo, in Messico, si trovano spiagge di sabbia bianca e mare turchese di grande bellezza. Ecco alcune delle spiagge di Cozumel più frequentate:

Palancar beach

Cozumel

La spiaggia si trova a 20 Km da San Miguel ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Playa Palancar ha dei fondali meravigliosi ed ospita un Beach Club dove è possibile usufruire delle attrezzature per gli sport acquatici. Nei pressi della spiaggia c’è un ristorante dove potrete provare dei piatti tipici messicani e gustare dei gustosi piatti a base di pesce.

Spiaggia San Francisco

A 14 km dalla città di San Miguel troviamo la spiaggia di San Francisco dovesi può godere di una spiaggia caraibica classica di fine sabbia bianca. In questa zona, grazie ad una barca con il fondo di vetro è possibile ammirare la grande barriera corallina.

Playa Bonita

Una spiaggia privata e piena di fascino, una baia meravigliosa che fa di Playa Bonita una delle più apprezzate a Cozumel. E’ situata nel Rancho di Ixpalbarco vicino alla Laguna de Colombia. La spiaggia non offre servizi e bisogna portarsi tutto il necessario.

Isla Pasion

Una piccola e tranquilla isola con bellissime spiagge con sabbia bianca in polvere e acqua blu più cristallina che si possa mai vedere. Si può accedere attraverso un tour in barca o raggiungere via terra, attraversando la spiaggia di fronte all’isola. L’isola ha un gran numero di specie di uccelli non autoctone come i fenicotteri e spesso si possono osservare tartarughe e coccodrilli che vengono a rifugiarsi nelle varie foci.

Coloro che si recano a Cozumel per una settimana di vacanza hanno la possibilità di visitare molti siti marini ed archeologici.

Ocean Care Station Dolphinaris

Fonte immagine: cancun.dolphinaris.com

A Cancun, distante circa 100 Km da San Miguel è possibile vivere una esperienza indimenticabile presso l’Ocean Care Station Dolphinaris, nuotando con i delfini, in un ambiente paradisiaco. Le guide sono molto esperte e spiegano tutto ciò che riguarda i delfini. È possibile toccare e nuotare insieme ai delfini. E’ vietato fare foto ai delfini perché sul posto ci sono fotografi che cercano poi di vendere gli scatti fatti da loro. Il costo delle foto è esorbitante, infatti 1 foto costa circa 40 dollari mentre il pacchetto 10/15 foto costa oltre 100 dollari.

Sito archeologico – Tulum

Per gli appassionati di archeologia si consiglia invece la gita a Tulum, uno dei più suggestivi siti archeologici dello Yucatan e oltretutto l’unico sul mare. La traversata tra Cozumel e Tulum e’ di circa 45-50 minuti. Playa del Carmen è l’ideale per iniziare la visita dei siti archeologici. A San Gervasio è possibile visitare l’unico scavo archeologico Maya che è stato studiato a Cozumel. Ci sono vari templi connessi da lunghe tipiche strade bianche (sacbé) della civiltà Maya. Il sito fa parte di una riserva naturale molto vasta ed possibile avvistare farfalle e uccelli, soprattutto all’alba o al tramonto. 

Parchi a Cozumel

Chankanaab

Chankanaab è un ecoparco che circonda la laguna, con grotte sottomarine in cui abitano delfini, lamantini e tartarughe marine. Tra le attrazioni del parco vi sono: le rovine Maya, degli incantevoli giardini ed assistere spettacoli di delfini e leoni marini. I biglietti di ingresso costano 72,00 USD, mentre i tour guidati più richiesti partono da circa 29,75 USD a persona.

Xcaret

Xcaret è un parco a tema che offre tutte le attrazioni dello Yucatàn in un unico luogo. Infatti nel parco ci sono: un museo, un acquario tropicale, un villaggio Maya, alcune rovine autentiche, piscine ed infine dei canali sotterranei dove è possibile nuotare. I biglietti di ingresso costano 109,99 USD, mentre i tour guidati più richiesti partono da circa 99,00 USD a persona.

Parco nazionale Arrecifes de Cozumel

Al Parco nazionale Arrecifes de Cozumel conosciuto anche come Punta Sur, è possibile immergersi in una sezione della barriera corallina e ammirare le sculture sommerse del Museo Subacuático de Arte. Inoltre vi sono delle spiagge ampie e molto belle dove si può nuotare in assoluta sicurezza. Da visitare il Faro de Punta Celerain da dove si ammira un panorama indescrivibile di Playa Encantada. A 4 km da qui si trova il sito archeologico di El Caracol, Maya Osservatorio. Infine è d’obbligo una visita al Santuario Maya di Ixcel, la dea della fertilità, conosciuta come Tumba de Caracol. 

HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO ARTICOLO? LASCIA IL TUO MI PIACE – UN TUO COMMENTO O UNA CONDIVISIONE.